Scatta l’obbligo di green pass a partire dal 6 agosto

Condividi questo contenuto:

A partire dal 6 agosto la certificazione verde sarà richiesta per poter accedere ai ristoranti al chiuso, spettacoli aperti al pubblico eventi e competizioni sportive; musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre. Non solo, sarà necessario munirsi del codice per poter entrare in piscine, centri natatori, palestre, centri benessere (anche all’interno di strutture ricettive). Inoltre sarà necessario per partecipare a sagre e fiere, convegni e congressi, ma anche per entrare nei parchi tematici e di divertimento; centri culturali, centri sociali e ricreativi. Infine sarà necessario per entrare nelle sale da gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò e per i concorsi pubblici. Esistono tre modi per ottenere il Green pass: dopo una dose di vaccino, dopo un test negativo o dopo essere guariti dal Covid. In tutti i tre casi si ottiene un codice con cui è possibile scaricare un Qr Code. Il modo migliore per conservarlo è scaricarlo sullo smartphone: si può fare sul sito dedicato, sull’app Io oppure su Immuni. Se invece si preferisce averlo in formato cartaceo basta recarsi con tessera sanitaria in farmacia, dal medico di base o dal pediatra di libera scelta. Non tutti i Green pass sono uguali. Quello che si ottiene con un tampone negativo è valido solo per 48 ore, quello che si ottiene dopo la guarigione dura 6 mesi e quello che arriva dopo la prima dose di vaccino è utile solo in alcuni casi. Il Green pass non è obbligatorio per i bambini sotto i 12 anni, anche se l’età minima per ottenere il Green pass è 2 anni. Dunque, i bambini dai 2 ai 6 anni possono richiedere il Green Pass senza fare il tampone. Dai 6 ai 12 anni, invece, per ottenerlo serve un tampone negativo o la certificazione di avvenuta guarigione. Il Green Pass resta un documento facoltativo fino ai 12 anni e non è obbligatorio per accedere ai luoghi al chiuso. Per gli spostamenti internazionali le regole variano a seconda del Paese. Dai 12 ai 17 anni, invece, se non si ha il Green Pass sarà necessario esibire un tampone negativo per accedere a uno qualsiasi dei locali sopra elencati.  

di Francesco Franza

Fonte Foto: adnkronos.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *