Il tema emergenza sicurezza a Milano diventa prioritario

Condividi questo contenuto:

Lunedì, nel primo consiglio comunale della settimana, il sindaco Beppe Sala parlerà in apertura dei lavori dell’aula, prevista per le 16.30, concentrandosi sul tema sicurezza. Troppi i problemi di ordine pubblico e i fatti di cronaca nera degli ultimi giorni per far finta di nulla. L’ultimo notizia è arrivata la notte scorsa, quando un agente della polizia locale in borghese è stato picchiato da un gruppo di ragazzi, che gli hanno sottratto l’arma d’ordinanza. Nella colluttazione sono partiti due colpi di pistola e il ghisa è finito in ospedale per le ferite. L’anno invece era iniziato con le violenze di piazza Duomo durante la notte di Capodanno: più di dieci ragazze aggredite e molestate da gruppi di quaranta, cinquanta giovani, una ventina dei quali perquisiti e due già fermati. In mezzo, oltre a scippi, furti e rapine, l’aggressione a un conducente Atm preso a pugni durante il turno e la sparatoria in piazza Monte Falterona la sera dell’8 gennaio, con un vero e proprio regolamento di conti tra bande rivali che si battono per il controllo della piazza di spaccio. Da giorni, da subito dopo gli abusi di piazza Duomo, l’opposizione chiedeva un intervento del sindaco e le dimissioni dell’assessore alla sicurezza, Marco Granelli.

di Francesco Franza

Fonte Foto: milanotoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *