La mostra natalizia sui maestri del Rinascimento gratis a Palazzo Marino

Condividi questo contenuto:

Dal 2 dicembre al 16 gennaio, torna l’appuntamento natalizio di Palazzo Marino con l’arte, nella Sala Alessi infatti si potranno ammirare 4 capolavori di altrettanti maestri, tra i maggiori protagonisti del Rinascimento nelle città di Bergamo e Brescia: Lorenzo Lotto, Alessandro Bonvicino detto il Moretto, Giovan Girolamo Savoldo e Giovan Battista Moroni. Attraverso le opere realizzate a Bergamo dal Lotto e quelle dei maggiori esponenti della scuola bresciana e bergamasca, Moretto, Savoldo e Moroni, la mostra Il Rinascimento di Bergamo e Brescia, curata da Francesco Frangi e Simone Facchinetti, con il contributo del comitato scientifico composto da Domenico Piraina, Claudio Salsi,  James Bradburne, Roberta D’Adda, Stefano Karadjov, Maria Cristina Passoni, Maria Cristina Rodeschini, proporrà in un allestimento originale nella Sala Alessi le vette più spettacolari di questa stagione artistica, all’interno della quale si formerà poi il giovane Caravaggio, aprendo la strada all’arte moderna. La mostra con ingresso libero e visite guidate gratuite, è patrocinata dal Ministero della Cultura, promossa dal Comune di Milano e Intesa Sanpaolo (partner istituzionale), con il sostegno di Rinascente. L’appuntamento è stato ideato da Palazzo Reale e realizzato insieme all’Accademia Carrara di Bergamo, alla Pinacoteca Tosio Martinengo – Fondazione Brescia Musei, alla Pinacoteca di Brera, in collaborazione con le Gallerie d’Italia – Piazza Scala, museo di Intesa Sanpaolo a Milano. L’organizzazione è di Civita, mentre il catalogo è edito da Skira.

di Francesco Franza

Fonte Foto: finestresullarte.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *