Riapre il 22 dicembre il Teatro Lirico di Milano dopo 20 anni

Condividi questo contenuto:

Il conto alla rovescia per la riapertura del Teatro Lirico di Milano, sta per finire. Il 22 dicembre 2021, infatti, lo storico teatro ora intitolato a Giorgio Gaber riaprirà i battenti dopo oltre vent’anni dall’ultima volta. Ne dà comunicazione il direttore Matteo Forte che aggiunge come saranno Ale e Franz, comici usciti da Zelig e apprezzati da tutto il pubblico italiano, ad inaugurare il nuovo corso del Lirico. Inoltre, gli organizzatori stanno riflettendo sulla possibilità di organizzare un open day nel weekend antecedente a Natale così da permettere ai cittadini di vedere il teatro riammodernato e messo a nuovo. La riapertura del Teatro Lirico di Milano arriverà sedici giorni dopo l’entrata in vigore del Super Green Pass, che è stata il 6 dicembre. La nuova certificazione verde, cosiddetta rafforzata, verrà rilasciata solamente a coloro che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid o hanno superato la malattia. Il Super Green Pass servirà per accedere a teatri e cinema, ristoranti, bar, stadio e impianti al chiuso, oltre che per treni a lunga percorrenza e aerei. Il “vecchio” green pass, quello ottenibile anche con un tampone rapido negativo, resterà valido solo per usufruire dei mezzi pubblici del trasporto locale e recarsi a lavoro. Nemmeno l’ipotesi di passaggio in zona gialla della Lombardia frenerebbe la ripartenza del Lirico, in quanto con l’introduzione del Super Green Pass la capienza dei teatri e dei cinema, resterà al cento per cento.

di Francesco Franza

Fonte Foto: milanotoday.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *