Iniziano i saldi invernali 2022 in Lombardia

Condividi questo contenuto:

Con l’inizio del 2022 è finalmente tempo di saldi invernali in Lombardia, appuntamento atteso non solo da tutti gli amanti della moda, ma anche e soprattutto da chi aspetta gli sconti periodici per acquistare qualche capo di vestiario di cui ha bisogno o rinnovare il proprio armadio. Tutti i commercianti durante il periodo dei saldi hanno l’obbligo di esporre nei negozi, accanto a ogni prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale di sconto praticata. È invece facoltativo, ma è una forma di cortesia e trasparenza nei confronti dei clienti, esporre il prezzo di vendita che è il risultato dello sconto praticato. I ribassi devono essere veritieri sia nelle pubblicità sia sui cartellini all’interno dei negozi. I prodotti in saldo devono possibilmente essere separati da quelli in vendita a prezzo normale, e se non fosse possibile deve comunque essere evidente mediante cartelli o altri mezzi che si tratti di prodotti a prezzo ribassato. Il cliente ha sempre il diritto di richiedere la sostituzione di un articolo che risultasse difettoso o il rimborso del prezzo pagato: per fare ciò occorre però presentare lo scontrino, che dunque deve sempre essere conservato. Per effetto della delibera regionale la durata massima dei saldi in Lombardia è fissata in sessanta giorni. I saldi invernali 2022 termineranno dunque sabato 5 marzo. Inoltre dopo qualche mese toccherà poi ai saldi estivi, che in Lombardia inizieranno il primo sabato del mese di luglio, ossia sabato 2 luglio.

di Francesco Franza

Fonte Foto: regione.lombardia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *