Palazzo Lombardia illuminato di azzurro per le vittorie alle Olimpiadi di Tamberi e Jacobs

Condividi questo contenuto:

Quella di ieri è stata una serata da sogno per l’Italia dentro lo stadio olimpico, con Marcell Jacobs e Gimbo Tamberi che hanno incantato nei 100 metri e nell’alto. E’ finita col bresciano vincitore sul rettilineo e l’anconetano trionfatore sotto la curva. Due medaglie d’oro dal peso specifico immenso. Due ori per l’Italia alle Olimpiadi in 10 minuti, tra le 21.42 e le 21.53 ora locale, ed è festa grande col tricolore sulla pista dello stadio olimpico di Tokyo. Subito dopo la conclusione della finale dei 100, Gianmarco Tamberi, che stava festeggiando con il gesso portato a Rio 2016, è corso ad abbracciare il compagno azzurro Marcell Jacobs, l’uomo più veloce del mondo ha aspettato e abbracciato all’arrivo dei 100 metri vittoriosi Marcell Jacobs nella serata del trionfo dell’atletica italiana a Tokyo. I due si sono stretti in un un lungo, commovente abbraccio. Anche Milano ha deciso di omaggiare la doppia vittoria azzurra, con il governatore della Regione Attilio Fontana che ha deciso di illuminare di azzurro il belvedere di Palazzo Lombardia. Queste le parole di Attilio Fontana: “Un primo riconoscimento simbolico della nostra Regione per onorare una giornata che entra a pieno titolo nella storia dello sport italiano. Nel pomeriggio di domenica, invece, il governatore aveva celebrato la vittoria olimpica di Marcell Jacobs con una frase che aveva provocato qualche perplessità: L’uomo più veloce del mondo è del Desenzano del Garda. È destino della Lombardia far correre l’Italia sempre più forte”.

di Francesco Franza

Fonte Foto: ilgiornale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *