Chiuderanno i 15 Disney Store presenti in Italia. 230 posti di lavoro a rischio

Condividi questo contenuto:

Stiamo per dire addio ai Disney Store, chiudono tutti i negozi presenti in Italia. La celebre catena internazionale di negozi specializzati nella vendita di prodotti Disney ha deciso di abbassare le serrande per sempre di tutti i suoi 15 punti vendita sparsi per la Penisola, lasciando più di 230 dipendenti col fiato sospeso per l’inaspettata notizia. Inoltre la notizia della chiusura di tutti i pinti vendita, è arrivata a cose fatte, con la messa in liquidazione della società avvenuta il 19 maggio, denunciano i sindacati a tutela dei lavoratori, annunciando per martedì prossimo, 25 maggio, un’assemblea unitaria dei lavoratori in modo da preparare una controffensiva. Commentano così le sigle sindacali: “Dopo l’emergenza sanitaria e le tante restrizioni, i periodi di cassa integrazione alternati a periodi di lavoro non certo brillanti, dopo l’anno più difficile, ora più di 230 famiglie dovranno affrontare un’ulteriore fase difficile e piena di incertezza”. “Si tratta di una decisione grave, di un marchio importante, punto di riferimento in molti centri storici per adulti e bambini, che ha comunicato la decisione senza dare nessuna prospettiva o avanzare proposte per la tutela occupazionale”. In base a quanto fanno sapere i sindacati, la società avrebbe deciso di abbandonare non solo il mercato italiano, ma quello europeo in generale. Disney aveva annunciato anche la chiusura di molti store europei, oltre a più di 60 dei suoi negozi in Nord America per concentrarsi principalmente sulle vendite online.

di Francesco Franza

Fonte Foto: today.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *