I capolavori Disney in mostra al museo Mudec di Milano

Condividi questo contenuto:

I cartoni animati entrano al Mudec con la mostra “Disney, l’arte di raccontare storie senza tempo”. Da Cenerentola a Hercules, passando per Frozen. L’esposizione inaugurata giovedì 2 settembre, durerà fino al prossimo 13 febbraio. Come spiegano i curatori in una nota: “La mostra presenta preziose opere originali provenienti dagli Archivi Disney di molti celebri film dei Walt Disney Animation Studios, tra cui Hercules e La Sirenetta, fino al più recente film d’animazione Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle, creato da una nuova generazione di artisti e cineasti tuttora profondamente ispirati all’eredità di Walt Disney”. Il percorso vuole raccontare i capolavori di Disney risalando ai miti, alle leggende medievali, alle favole e alle fiabe, e queste in effetti sono anche le sezioni tematiche della mostra in cui trovano collocazione le storie più famose da cui sono stati tratti i film Disney. Gli artisti dell’azienda di animazione hanno portato quelle storie al cinema attraverso il disegno a mano, l’animazione digitale rivitalizzando le favole, mentre il valore simbolico delle storie nei decenni è rimasto intatto, sono le tecniche di produzione a essersi evolute. La mostra ha quindi l’obiettivo di spiegare come nasce un capolavoro di animazione: dopo aver sviluppato il concept di una storia e la struttura narrativa, si creano i personaggi. Prima ancora che questo abbia il volto e le fattezze, si immaginato gli occhi, gli abiti e le movenze: in questo modo si ottengono fogli di bozzetti preparatori in cui il personaggio prende vita. Il visitatore viene incoraggiato a diventare egli stesso un narratore e potrà percorrere le sale della mostra non solo come spettatore passivo di contenuti, ma come attore protagonista degli stessi.

di Francesco Franza

Fonte Foto: milanoweekend.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *