Milano Saldi, primo giorno ed è bocca d’ ossigeno per i commercianti

Condividi questo contenuto:

La prima giornata di saldi a Milano ha dato una “boccata di ossigeno” ai commercianti dopo la dura prova del lockdown e le prime settimane di vendita promozionale che non hanno dato i risultati sperati. “Se lo paragoniamo al quarto sabato di saldi dello scorso anno (non si può paragonare al primo sabato che doveva essere il 4 luglio), se a luglio andavamo -70%, oggi siamo a -50% di vendite – ha detto Gabriel Meghnagi, presidente della rete associativa di vie di Confcommercio Milano – La gente a differenza della vendita promozionale ha bisogno della scritta saldi perchè innanzitutto c’è un ulteriore ribasso e poi perchè dopo i saldi non c’è l’attesa di un ulteriore ribasso”. 

Fonte: Ilgiorno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *