McFit presenta l’ampliamento della palestra di Milano Fulvio Testi con la presenza di due ospiti d’eccezione: Barbara Bonansea e Clemente Russo

Condividi questo contenuto:

Dopo la riapertura delle 35 palestre McFit, avvenuta lo scorso 24 maggio, oggi è stato inaugurato l’ampliamento della struttura di Viale Fulvio Testi 29 a Milano. La catena di centri fitness numero 1 in Europa, in questo periodo di chiusura forzata, ha continuato a lavorare sia per aumentare il numero di sedi italiane, con altre 3 nuove inaugurate il 1 giugno scorso, sia per rendere quelle già esistenti, per i suoi abbonati e chi ne usufruisce giornalmente, più grandi, ma anche, più sicure e funzionali, oltre ad avere sempre attrezzature all’avanguardia. La sede dove si è tenuta oggi l’inaugurazione, è la struttura più grande d’Italia con oltre 3000 mq, comprensiva anche di una nuovissima ala, e di una tensostruttura esterna utilizzata durante le chiusure di questi mesi, che ora è adibita ai corsi per poterli svolgere in completa sicurezza. Ospiti speciali di questa occasione sono stati il pugile Clemente Russo, grande uomo dello sport italiano con al suo attivo 4 olimpiadi (unico pugile Italiano), capace di conquistare due argenti(Pechino 2008 e Londra 2012), oltre a 2 ori Mondiali (Chicago 2007 e Almaty 2013) e la famosa calciatrice Barbara Bonansea, punta della Juventus e tra le più forti d’Europa. Oltre ai due ospiti sopra citati vi è stata la dimostrazione di due campioni di Parkour, Fausto Vicari e Bosca Nicolai, che hanno intrattenuto i presenti con acrobazie e spettacolari evoluzioni. Entrambi gli ospiti si sono soffermati sull’importanza di una sana alimentazione oltre a essere assolutamente convinti, che un buon allenamento sia fondamentale per la propria salute. “Vi assicuro che fare attività fisica – ha affermato il pugile, doppio argento olimpico – è l’unica arma che abbiamo per combattere le malattie e, soprattutto in tempi di pandemia e di covid-19, a me ha aiutato tantissimo. Fare esercizio fisico in sicurezza in palestra è fondamentale per la nostra salute”. La calciatrice della nazionale Italiana Barbara Bonansea afferma: “Abitando a Torino conoscevo già la realtà di McFit, e la sua attrezzatura all’avanguardia, ma con questa apertura si sono superati. Dopo tanti mesi in cui le palestre sono state chiuse, finalmente possiamo tornare ad allenarci e fare attività fisica, che ci aiuta a stare in buona salute e fa anche bene al nostro umore.” In calce della presentazione è intervenuto anche Luca Torresan, Marketing Director RSG Group, società che gestisce i brand McFit, John Reed e Gold’s Gym. “Durante il periodo di lockdown, – afferma Torresan – abbiamo lavorato al recupero e alla valorizzazione di nuovi spazi da dedicare ai nostri abbonati, oltre che a garantire la massima sicurezza in tutte le strutture. Nello specifico della palestra di Milano Fulvio Testi, abbiamo fatto un’opera di restyling e ampliamento mirato, con una nuova area per l’allenamento a corpo libero e la boxe, oltre alle tensostrutture realizzate durante le chiusure che resteranno aperte e verranno utilizzate per i corsi di gruppo.” Nelle strutture McFit, inoltre, la sicurezza è al primo posto. Vengono seguiti in maniera scrupolosa tutti i protocolli sanitari e le regole per poter accedere sono seguite attentamente: misurazione della temperatura all’entrata, accessi regolamentati e registrati, distanziamento interpersonale di 2 metri e utilizzo della mascherina obbligatorio negli spostamenti.

di Francesco Franza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *